post

Desiderio di ristrutturazione chiavi in mano? “Io Ristrutturo e Arredo” è il genio della Lampada

Stress, impegno, frenesia e fatica: le ristrutturazioni fanno pensare a questo e, proprio per tale motivo, spesso si rimandano alla famosa “data da destinarsi”.
Il sogno comune a tutti coloro che devono effettuare nei propri locali interventi e lavori è quello di una “ristrutturazione chiavi in mano”.

Ed è un po’ come strofinare la lampada dei desideri: grazie a “Io Ristrutturo e Arredo”, oggi è possibile progettare, ristrutturare, riqualificare ed arredare in un batter di ciglia.
Il network – che conta 90 negozi di arredamento e design in tutta la penisola – garantisce un servizio impeccabile grazie alla professionalità ed esperienza di professionisti del settore.
Sarà un unico referente ad occuparsi di tutta la procedura (compresa quella burocratica), a partire dalle delicate fasi di progettazione e ristrutturazione e per finire all’arredamento completo dei locali.
Un servizio “di ristrutturazione chiavi in mano” che consente ai clienti di entrare nel proprio “mondo” una volta terminati i lavori e di vivere in totale relax e senza alcuna preoccupazione.
Vuoi ristrutturare ed arredare? Lo sforzo che dovrai fare è solo quello di girare la chiave nella serratura ed entrare nel tuo sogno: la ristrutturazione chiavi in mano che “Io Ristrutturo e Arredo” ha trasformato in realtà!

Ristrutturazione chiavi in mano: tutti i vantaggi di affidarsi a “Io Ristrutturo e Arredo”

La soluzione al problema è semplice e veloce: affidarsi ad “Io Ristrutturo e Arredo” ha tantissimi vantaggi che meritano di essere tenuti in considerazione. Chiaramente, oltre al fatto di poter entrare in un ambiente completamente ristrutturato e già arredato, chi sceglie di affidarsi a questo network di successo lo fa con la consapevolezza di essere seguito da un referente unico e di fiducia che, coadiuvato da uno staff di specialisti, coordina i lavori e garantisce l’erogazione di un servizio sicuro e veloce in merito ad una perfetta ristrutturazione chiavi in mano.

Non solo, l’importante fase di progettazione parte dalla valutazione e considerazione degli aspetti estetico – funzionali, processi dai quali dipendono poi quelli più strettamente tecnici.
“Io Ristrutturo e Arredo” risponde a tutte le esigenze dei propri clienti e dà soddisfazione ad ogni bisogno ed, in tutti punti vendita, apre le sue porte e fa accedere loro alla materioteca dove potranno scegliere tutto ciò che è necessario ai fini della ristrutturazione e dell’arredamento.
Le figure specializzate accompagneranno il cliente nella scelta di rivestimenti, pavimenti, infissi, sanitari e dei mobili che faranno prendere nuova forma al locale da ristrutturare o riqualificare.
I consulenti forniranno un prezioso contributo affinché si realizzi una completa armonizzazione tra l’estetica e gli spazi, mantenendo fede ai gusti ed al budget del committente.

Obiettivo ristrutturazione chiavi in mano: traguardo raggiunto

“Io Ristrutturo e Arredo” centra il bersaglio ed il successo è determinato dalla soddisfazione di quanti, ogni giorno, scelgono uno dei 90 punti vendita del Network per una ristrutturazione chiavi in mano che dia nuova vita ai propri locali, alle proprie case, uffici e studi, attraverso una riqualificazione degli stessi.
Una soluzione completa ed un servizio attento anche ai dettagli che regala una coniugazione perfetta tra estetica e funzionalità, grazie all’ottimizzazione degli spazi ed alla personalizzazione degli arredi, con quel tocco di classe in più che rende gli stessi perfettamente coordinati ed in sintonia con lo stile e la personalità del cliente e sempre in linea con il budget a disposizione.
Scegliere “Io Ristrutturo e Arredo” significa non avere alcuno stress o preoccupazione e, non appena avrai aperto la porta, potrai vivere la nuova casa dei tuoi sogni, realizzata sapientemente dai professionisti del network che inanella successi con esperienza, competenza ed interpretando perfettamente le diverse esigenze di quanti, ogni giorno, scelgono il network per una ristrutturazione chiavi in mano.
“Progettiamo, ristrutturiamo e arrediamo i tuoi desideri” e ti consegniamo emozioni.

post

L’inverno è alle porte, ecco una guida alla scelta dei termosifoni in alluminio

Le temperature si abbassano e già si sentono i primi brividi di freddo? Corri in tempo ai ripari e trova il giusto equilibrio per il riscaldamento degli ambienti domestici.

L’inverno si avvicina, le giornate si accorciano e si passa sempre più tempo chiusi in casa. Le temperature si abbassano sempre di più e in ogni abitazione inizia a diventare inevitabile mettere in funzione qualche fonte di riscaldamento, specialmente nelle ore serali o subito dopo il tramonto.

La scelta di un sistema di climatizzazione varia sensibilmente in base alla classe energetica globale dell’abitazione. Pertanto, per case con pareti poco isolate o di vecchia costruzione, sarà necessario utilizzare un tipo di impianto diverso da quello che si potrebbe avere in un edificio di recente costruzione. Un altro aspetto da non sottovalutare, nella scelta di un sistema di climatizzazione invernale è il potere calorifero, l’eventuale quantità di energia assorbita e il metodo di combustione e produzione del calore.
Infatti, molti sono i modi per produrre calore da diffondere o irradiare nell’ambiente da riscaldare. Ad esempio, per un piccolo studio potrebbe essere sufficiente anche una piccola stufa o un termoconvettore di medie dimensioni.

I sistemi di riscaldamento domestici

Ce ne sono di tanti tipi differenti e si classificano in base alla fonte di alimentazione per la produzione del calore, che può essere: metano, gas, raggi solari, energia elettrica, pellet, legna e altri materiali. Non soffrire il freddo e scegli quello più adatto al tuo ambiente domestico, tra: pannelli solari, caldaie, stufe, condizionatori e pompe di calore. E dopo aver scelto il sistema di base, installa dei dispositivi idonei per la diffusione del calore in tutta la casa oppure integra il tuo impianto con nuovi elementi per migliorare il clima interno. Per questo scopo, ti sarà molto utile una breve guida alla scelta dei termosifoni in alluminio, i dispositivi per eccellenza per la diffusione omogenea del calore

I termosifoni: come funzionano e come sceglierli

I termosifoni, spesso identificati con il nome di radiatori o più comunemente caloriferi, sono tra i sistemi di riscaldamento più diffusi in: residenze private, scuole e perfino in studi professionali. Si integrano bene con l’ambiente domestico e sono di facile installazione e manutenzione.
I termosifoni in alluminio si compongono di singole unità, chiamate elementi, e il potere calorifero nell’ambiente sarà maggiore, in relazione al numero crescente degli elementi che si installano.

Come scegliere il numero di elementi? Il calcolo va eseguito in base ai metri quadrati da riscaldare e in funzione della dispersione del calore dell’ambiente circostante. Per farsi subito una idea, basta consultare questa la pagina dedicata ai termosifoni in alluminio presente sul nuovo sito web. Qui si potrà trovare una vasta selezione di radiatori, che si potranno anche acquistare direttamente, sia in singoli “elementi” sia in combinazioni già configurate di più elementi. In ogni scheda prodotto, sono presenti alcune informazioni che ti aiuteranno nel processo di acquisto, anche se non sei un professionista del settore. Ad esempio, occorre far bene attenzione a confrontare i metri quadrati consigliati nella scheda con quelli reali delle stanze da riscaldare, in modo da non acquistare termosifoni in alluminio troppo deboli o che al contrario irradino più calore di quello necessario.

Sul nuovo sito di e-commerce dedicato al mondo della climatizzazione, puoi trovare tutto quello che ti serve per migliorare il clima interno nei luoghi in cui vivi. Che si chiami termosifone, calorifero o radiatore, non conta. L’importante è non farsi trovare impreparati difronte ai primi freddi. Corri ai ripari!